Claudia Manenti


Inizia la sua esperienza artistica come illustratrice realizzando la prima esposizione personale nel 1994 e continuando con mostre collettive presso gallerie pubbliche e private. Ha partecipato a numerose esposizioni artistiche specializzandosi principalmente sul tema della relazione della donna con la società. Opera manualmente le tecniche ed i materiali che utilizza per le sue opere, come sabbia, cavi, foglie, fiori gusci di uova, con l’intento di analizzare il contrasto tra opere ‘costruite’ ed il colore naturale; una ricerca intensa attraverso la pittura e la scultura alla scoperta del senso della vita. É partner del Circolo degli Artisti di Modena e della Compagnia dei Promotori delle Belle Arti di Torino.